PROTEGGIAMOCI

Il CoronaVirus è un male che ancora non possiamo sconfiggere. Ecco perché, in questo caso, il miglior attacco è la difesa. Impariamo quindi ad osservare poche e semplici misure al fine di proteggere noi e gli altri.

USARE LA MASCHERINA

Indossare una mascherina nello spazio pubblico non è obbligatorio. Tuttavia se ne raccomanda l’uso nelle seguenti situazioni:
  • Se non potete tenervi alla distanza di 2 metri dagli altri nei trasporti pubblici.
  • Quando usufruite di un servizio o vi recate a una manifestazione per i quali il piano di protezione prescrive di indossare una mascherina.

LAVARSI LE MANI

Lavarsi le mani è un’azione determinante dal punto di vista dell’igiene. Lavarsi regolarmente e accuratamente le mani col sapone rappresenta una protezione. Il sapone neutralizza il virus. Lavatevi le mani quando rientrate a casa, dopo esservi soffiati il naso, aver starnutito o tossito nonché prima di mangiare o di preparare un pasto.

TOSSIRE O STARNUTIRE IN MODO CONTROLLATO

Soffiarsi il naso, starnutire, sputare, tossire: se non rispettiamo le regole di comportamento, rischiamo di trasmettere dei virus. Com'è possibile evitare o ridurre il rischio di trasmissione?
  • Tossite o starnutite in un fazzoletto di carta o, se non ne avete, nella piega del gomito.
  • Lavatevi le mani ogni volta dopo aver tossito, starnutito e sputato.
  • Ricorrete a fazzoletti di carta, utilizzateli una sola volta e gettateli nella spazzatura.

Tutte le informazioni complete sul giusto comportamento da adottare, le potete trovare al seguente indirizzo web:  COSÌ CI PROTEGGIAMO

chiusura stagione 2020